Il Giubileo Piacentino

print this page

Il 13 dicembre 2015 il Vescovo Mons. Gianni Ambrosio della Diocesi di Piacenza e Bobbio ha aperto la porta centrale della Cattedrale di Santa Maria Assunta, che diviene per un anno la “Porta della Misericordia”. Con la terza domenica di Avvento infatti, per volere di Papa Francesco, ha avuto inizio in tutte le diocesi del mondo il Giubileo straordinario della Misericordia. I riti di introduzione sono stati avviati nel pomeriggio nella Basilica di Sant'Antonino, patrono della diocesi, da qui ha preso il via la processione verso il Duomo della città con la partecipazione di clero, diaconi, chierichetti e laici. Giunti davanti al sagrato il Vescovo ha aperto il portone centrale della cattedrale che sarà la Porta della Misericordia fino al 20 novembre del 2016. L'apertura della porta è stata seguita dalla celebrazione eucaristica.

Quella in‚ÄąCattedrale però non è l’unica “porta della misericordia” aperta in diocesi. Il desiderio di Papa Francesco è infatti che il Giubileo sia vissuto nel modo più capillare possibile anche nelle Chiese locali. Per disposizione del Vescovo sono dieci in tutto le “porte della misericordia” che verranno aperte in altrettante chiese e santuari della diocesi di Piacenza e Bobbio, che diverranno così “chiese giubilari”, dove coloro che sono impossibilitati a recarsi a Roma potranno compiere il pellegrinaggio e vivere l’indulgenza giubilare.

Durante il tempo di Natale, dal 25 dicembre al 3 gennaio, mons. Gianni Ambrosio ha predisposto l'apertura di altre nove porta giubilari, una delle quali sempre a Piacenza in una delle chiese più significative della città, la Basilica di Santa Maria di Campagna.

Le altre chiese in cui è stata aperta la porta della Misericordia sono:

  • Concattedrale S. Maria Assunta a Bobbio

  • Santuario Beata Vergine di S. Marco a Bedonia

  • Santuario Beata Vergine della Quercia a Bettola

  • Santuario Beata Vergine delle genti a Strà

  • Santuario Beata Vergine del Carmelo a Roveleto di Cadeo

  • Santuario Beata Vergine del Castello a Rivergaro

  • Abbazia di Chiaravalle della Colomba

  • Santuario Beata Vergine di Guadalupe a Santo Stefano d’Aveto

La diocesi di Piacenza e Bobbio, in occasione del Giubileo della Misericordia,  nei giorni 11, 12 e 13 marzo 2016 ha organizzato un viaggio giubilare a Roma per partecipare all'udienza generale in Piazza San Pietro con Papa Francesco.

Mentre dal 22 al 25 aprile è stata la volta dei giovani cattolici piacentini che sono partiti per Roma, per il Giubileo dei ragazzi. Hanno avuto un momento di festa presso lo Stadio Olimpico e la Santa Messa presieduta da Papa Francesco in piazza San Pietro.